Tel  050 775517

Studio Dentistico

Dott.ssa Ilaria Cipolli 

Protesi parziale o totale rimovibile, o “mobile”

Con il termine "protesi mobile" si intendono tutte le protesi atte alla sostituzione di intere arcate o parti di essa.

Sono definite mobili in quanto possono essere rimosse facilmente dal paziente durante l’igiene e nell’arco della giornata.

Protesi mobili sono la protesi totale, la protesi parziale e la protesi mista-scheletrata.

La protesi totale viene utilizzata nei casi in cui i denti residui o radici vengono a mancare (edentulia). Ha quindi il compito di ristabilire completamente le funzioni masticatorie. Essa è anche definita "mobile totale" in quanto risulta essere un dispositivo che il paziente stesso può rimuovere e reinserire in qualsiasi momento della giornata.

È un dispositivo costituito da una struttura di sostegno in resina acrilica. I denti utilizzati sono denti  in resina acrilica o composita che permettono di ottenere ottimi risultati estetici: fondamentale è l'abilità dell'odontotecnico che, in particolare per i denti frontali, riesce a conferire alla protesi un aspetto naturale che ben si adatti al viso e alle espressioni del paziente.

Se la arcata edentula fosse poco rilevata, o comunque si desiderasse maggior ritenzione per la protesi totale, è possibile inserire nell’osso degli impianti con funzione di ancoraggio:  overdentures implantari.